“E’ in atto una virulenta campagna diffamatoria contro di me”

"E' in atto una virulenta campagna diffamatoria contro di me fatta di fake news. Non ci sono problemi. Io amo chi mi odia". E' lo "sfogo" che il professor Alessandro Orsini, associato di Sociologia del terrorismo e direttore dell'Osservatorio sulla Sicurezza Internazionale della LUISS, ha consegnato ai suoi "follower" su Facebook. "Il governo italiano - … Continua a leggere “E’ in atto una virulenta campagna diffamatoria contro di me”

La lettera aperta di Vauro a Putin per convincerlo a fermare la guerra

"Signor Presidente Vladimir Putin, chi le scrive queste poche righe è nessuno". Inizia così la lettera aperta che Vauro Senesi ha scritto al presidente russo Vladimir Putin per convincerlo a desistere dal continuare la guerra. Un estratto della lettera "La mia ingenuità - premette il vignettista - mi spinge a chiederle di incontrarmi, mi piacerebbe … Continua a leggere La lettera aperta di Vauro a Putin per convincerlo a fermare la guerra

Che tristezza lo striscione dei tifosi del Verona contro Napoli

I missili russo-ucraini? Puntateli contro Napoli. Questo il senso di uno striscione esposto nella notte in vista del match Verona-Napoli in programma per oggi. Per essere più precisi, gli autori del gesto, i tifosi della Curva Sud del Verona, hanno pure indicato le coordinate geografiche della città di Napoli. A denunciarlo lo scrittore e sceneggiatore … Continua a leggere Che tristezza lo striscione dei tifosi del Verona contro Napoli

Il presidente dell’Anpi spiega la differenza tra resistenza italiana ed ucraina

Chi, se non Gianfranco Pagliarulo, presidente nazionale dell'Anpi, ha titolo e "competenza" storica per spiegare la differenza tra i resistenti ucraini e la Resistenza italiana? L'Anpi, ricordiamo, è la storica associazione nazionale partigiani d'Italia, "erede", e principale "testimonial", della tradizione partigiana italiana e della dimensione valoriale della Resistenza. E Pagliarulo, questa differenza, la spiega rispondendo … Continua a leggere Il presidente dell’Anpi spiega la differenza tra resistenza italiana ed ucraina

“Penosi i guerrafondai da divano che chiedono di armare la resistenza ucraina”

"Quando sono gli ucraini stessi, magari collegati da Kiev alle nostre televisioni, a parlare della lotta per la loro vita e per la loro libertà, quando sono loro a chiederci armi per poterla continuare in prima persona, allora, la parola “Resistenza” ha un significato chiaro, profondo, morale. Che merita solo rispetto, solidarietà, dolore per la … Continua a leggere “Penosi i guerrafondai da divano che chiedono di armare la resistenza ucraina”